L’influenza degli stock petroliferi statunitensi

Valutazione: 3.83 12 voti

Nel quadro del trading del petrolio online, potreste essere indotti ad utilizzare alcune informazioni economiche e fondamentali per realizzare un’analisi precisa della situazione del mercato e, soprattutto, per essere in grado di anticipare i futuri movimenti delle quotazioni del barile di petrolio greggio. Soprattutto se trattate il WTI, l’analisi degli stock petroliferi statunitensi non dovrà essere trascurata perché vi fornirà delle informazioni preziose per prendere le vostre posizioni a breve termine ed aggiustarle, se necessario, a più lungo termine.

Con il valore del dollaro e il livello della produzione, si tratta infatti di uno degli elementi che più influenzano la quotazione del greggio. Scopriamo insieme l’esatta influenza di tali stock.

 

Cosa sono gli stock petroliferi statunitensi?

Gli stock petroliferi statunitensi sono un dato valutato ogni settimana dall’Agenzia di Informazione per l’Energia degli Stati Uniti. Gli stock di cui parliamo sono quelli che si trovano nelle imprese statunitensi che utilizzano questa materia prima e che realizzano, quindi, acquisti importanti.

Potrete ritrovare il livello di questi stock ogni settimana nel calendario economico, così come gli stock di benzina e di distillati. È l’API che si incarica di questa pubblicazione settimanale e si può accedere al calendario economico da una qualunque piattaforma di trading.

 

Come funzionano gli inventari del petrolio negli Stati Uniti?

Gli inventari del petrolio negli Stati Uniti vengono realizzati con periodicità settimanale dall’EIA (Energy Information Administration), divisione del Dipartimento dell’Energia statunitense. Si tratta in pratica di contabilizzare gli stock di petrolio greggio accumulati dalle aziende statunitensi.

La pubblicazione ufficiale di questi inventari, realizzata ogni settimana di norma il mercoledì o il giovedì contemporaneamente agli stock di carburanti e distillati, è affidata ad un altro organismo, l’API (American PetroleumInstitute). Lo stato degli stock statunitensi di petrolio viene ritrascritto nel calendario economico che si può trovare online ma è anche fornito da tutti i broker CFD.

 

L’influenza degli stock petroliferi statunitensi sulla quotazione del barile

La pubblicazione degli stock petroliferi statunitensi è di un’importanza capitale per l’analisi del mercato petrolifero e per l’anticipazione della sua evoluzione. Le imprese, infatti, accumulano i propri stock di petrolio in previsione delle loro esigenze. È quindi evidente che questi stock diminuiscono pian piano che l’attività economica, e quindi la domanda, aumentano. Al contrario, l’aumento degli stock è spesso segnale di una domanda debole.

Quando gli stock scendono, le imprese hanno la tendenza ad acquistare ulteriormente petrolio per ricostituirle rapidamente, il che può provocare un rialzo dei prezzi a più o meno breve termine. Viceversa, degli stock significativi spingeranno gli acquirenti a ridurre i propri ordini, inducendo un ribasso del prezzo del barile.

 

Come utilizzare gli stock petroliferi statunitensi per trattare il petrolio?

Come abbiamo appena visto insieme, gli stock petroliferi influenzano direttamente la quotazione del petrolio greggio. Bisogna però sapere anche utilizzare questo indicatore con competenza. Le cifre degli stock così come vengono pubblicate, infatti, non vi permettono di sapere come la quotazione del barile potrà evolversi.

Degli analisti specializzati del mercato del petrolio pubblicano infatti ogni settimana delle previsioni su questi stock di petrolio. Di conseguenza quando le previsioni sono esatte, non c’è un reale impatto sulla quotazione del petrolio. Ma quando gli stock reali sono significativamente superiori o inferiori alle previsioni, si provoca un ribasso o un rialzo dei prezzi.

Prendere posizione grazie agli stock petroliferi statunitensi

La pubblicazione settimanale degli stock petroliferi statunitensi è un ottimo punto di ingresso sul mercato del petrolio. Per prendere posizione al rialzo o al ribasso, affidatevi direttamente ad un broker riconosciuto.